Elisa e le tabelline.

Elisa è bravissima a scuola, si impegna sempre e collabora con tutti, ma quando è a casa si lascia un po’ prendere dalla pigrizia.

Ieri l’ altro doveva ripassare le tabelline, ma a sera quando la mamma è tornata dal lavoro ancora non aveva studiato e quindi ci si sono messe tutte e due  di buona lena. Anche il mattino dopo , Elisa si è fatta svegliare presto per controllare la sua preparazione, ma non c’ era niente da fare: era un vero disastro, non riusciva a ricordarle!

Al ritorno a casa , dopo la scuola però la mamma si è sentita chiamare al telefono : era Elisa che trionfante le comunicava di essere stata interrogata e di avere risposto benissimo a ogni domanda !

Comincia l’ autunno

Sta cominciando bene questo autunno. Il sole fa risplendere la superficie del lago perfettamente liscia.  Le montagne che lo racchiudono, appena velate da una leggerissima foschia , vi si specchiano tingendolo di un verde intenso.

La gente passeggia sulle piste, appositamente allestite, in abbigliamento estivo e molti affollano il piccolo bar gustando una bevanda o un gelato. Un branco di oche invade il sentiero, dopo aver abbandonato per un po’ le acque  limacciose della riva, fitta di canneti. Una farfallina arancione e una azzurra volteggiano sui pochi fiori come per rincorrersi E’ piacevole camminare senza fretta lasciandosi accarezzare  dal vento leggero che si alza ogni tanto. Godiamoci queste giornate: tra poco ne sentiremo la nostalgia.

P.S. la foto ritrae proprio il laghetto cui si riferisce il post. :il lago del Segrino.