Da Cuba la speranza per i malati di cancro?

   Cuba, almeno mille italiani a L’Avana
per provare il farmaco anticancro

Alcuni ricercatori della Labiofarm hanno scoperto
che le tossine dello scorpione blu sono antitumorali.  http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=124223&sez=HOME_SCIENZA

Non sarà una delle tante bufale destinate ad accendere illusioni e a speculare sul dolo re e sulla disperazione di tanti malati? Quello che conforta è che il medicinale è finora stato distribuito gratuitamente, ma questo non è sufficiente a testare la buona fede di chi sta portando avanti questa operazione o la correttezza scientifica della stessa… Mi chiedo come mai, se da dieci anni va avanti questa ricerca non sia stata sviluppata anche in altri paesi…Certo è che sarebbe criminale indurre tanta gente a compiere costosi viaggi della speranza se ciò che si offre loro è solo un pugno di mosche…