Elisa e le trappole lessicali.

Elisa (8 anni) aveva fatto arrabbiare il papà, forse per il disordine che solitamente sparge a piene mani attorno a sè .  Come penso facciano tutti, a cominciare da me, il papà di Elisa, quando è arrabbiato comincia a sbraitare in dialetto  e quella volta ci andò giù pesante, perchè lo aveva proprio “tirato fuori dagli stracci”, come si suol dire.

Alla fine , lui, ancora tutto preso dalla foga del suo predicozzo denso di ammonimenti paterni altamente educativi,  sente Elisa che candidamente e con un sottile malcelato piacere gli dice :- Se  poi avessi capito qualcosa sarebbe stato meglio… !!! –

                                                                              % % % % % % % % % %

Quel giorno Elisa non aveva proprio voglia di fare i compiti (cosa abbastanza frequente del resto) e la nonna M. cercava di convincerla in tutti i modi ad adempiere al suo dovere di scolara senza fare troppe storie e concludeva in dialetto: – Fàlli subito, acsé almeno tad dispégn ( così almeno ti liberi/ ti disimpegni)!!! –

Elisa ,  tutta risentita, le ha risposto: – E cos’ è poi che dovrei anche spegnere???-

                                                                           % % % % % % % %

Ieri sera eravamo al computer e comunicavamo con Skype e la videocamera. La mamma di Elisa appariva piuttosto stanca e le ho chiesto se stava bene; lei allora ha risposto:

– Ma sì, sto bene; è che stanotte non ho dormito : non facevo che pensare a un investimento che avrei dovuto fare per conto di un cliente e che poi non ho fatto e questo pensiero mi ha ossessionato tutta la notte, non riuscivo a non pensare a quell’ investimento….. –

Elisa che aveva ascoltato tutto preoccupatissima si rivolge alla mamma e le chiede: – Ma stavi quasi per investire uno con l’ auto???? Non lo avevi detto….-

Al che abbiamo dovuto spiegarle che si trattava di un altro tipo di investimento e che l’ auto non c’ entrava per nulla….. Elisa che ha sempre avuto molto interesse per tutto ciò che riguarda il linguaggio, sta scoprendo che esso può nascondere molte trappole…