Orrore nei Balcani.

Quando si cominciò a parlare di trapianti di organi , tra l’ entusiasmo generale, io continuavo ad avere qualche perplessità : è giusto andare tanto contro le leggi della natura? o il trapianto è solo un modo, come la farmacoterapia, per sfruttare le possibilità che la natura ha nascosto tra i suoi segreti per milioni di anni e che la scienza riesce a svelare?

Non sono ancora riucita a rispondere a queste domande e mi si ripropongono ancora inquietanti ogni volta che si leggono notizie come questa  

http://www.leggo.it/articolo.php?id=101317

I trapianti hanno dato il via al traffico di organi: il modo più spregevole e disumano di esercitare il potere (che viene dai soldi) sui più poveri e i più deboli, che spesso sono anche i più piccoli…..Se i trapianti danno speranza di vita sana a tante persone, si debbono mettere in atto tutti i controlli a livello nazionale e internazionale perchè essi avvengano nel rispetto della vita di tutti e non solo a vantaggio dei più ricchi.