Andiamo dal mio compleanno?

– Andiamo dal mio compleanno? Quando andiamo dal mio compleanno? – queste  le domande che Davide ha continuato a ripetere dal giorno in cui abbiamo prenotato la torta con annesse cinque candeline e decorazione con figura di dinosauro.

Il significato un po’ misterioso delle sue parole mi ha indotto a chiedere alla sua mamma (mia figlia) se fosse prevista una festicciola con gli amichetti , ma mi è stato risposto che nessuno dei bimbi della sua età in paese la fa.  Ho cominciato a pensarci su e subito mi sono resa conto che, essendo nato il primo luglio, Davide ha sempre passato i suoi compleanni al mare, lontano da amici e parenti e per lui non è mai stata fatta una vera festa; d’ altro canto  ha certo registrato nella sua memoria  quanto viene fatto in onore della sorellina più grande , perciò quest’ anno, in cui le vacanze sono state rimandate a più tardi , lui si aspetta  probabilmente , e a ragione, una vera festa.

Arrivati al taglio della torta la sera del 1 luglio, Davide dice : -Ma i miei amici stanno arrivando al portone della mia casa?-  La mamma allora si convince che le mie ipotesi erano più che fondate e si affretta a dirgli che gli amici saranno invitati fra qualche giorno, per avere il tempo di preparare al meglio la sua prima bellissima festa di compleanno .