Il Paese può attendere…

Il coraggio di decidere

Segnalo questo bell’ articolo di Gian Antonio Stella sull’ incapacità di decidere dell’ attuale governo e dell’ attuale classe politica, che vengono paragonati a Ponzio Pilato.
Credevo di non aver seguito bene le vicende del governo quando, cercando di capire cosa avesse deciso fino ad ora, mi venivano in mente solo i tanti annunci riguardanti la priorità da dare al lavoro, ai giovani, alle  piccole imprese, ma erano solo annunci e niente più…..invece leggo che molti rilevano questo angosciante rinvio di ogni decisione.
Stella deplora la tendenza dei politici di lasciarsi guidare dai sondaggi o dai social network , che non danno il senso della realtà vera…..temono l’ impopolarità e tradiscono così il loro mandato: fare ciò che è bene per questo paese.
Si ha sempre più la sensazione che a guidare l’ azione del governo sia la solita strategia di Berlusconi, che, come sempre, mette davanti a tutto i suoi problemi personali ……perciò prima il presidenzialismo ( o semipresidenzialismo) che gli permetterebbe di bloccare tutti processi ( lui sa di poter vincere quella partita con i mezzi che ha a disposizione)…..poi si vedrà….i giovani possono attendere, il lavoro può attendere, il Paese può attendere e continuare sulla via di un declino che pare sempre più inesorabile….