E li chiamano bamboccioni…..

http://www.corriere.it/economia/11_maggio_05/Trovato-avvocati-architetti-lavoro-gratis_ca895b16-76eb-11e0-a006-4d571262b3cd.shtml

Giovani che lavorano negli studi professionali come stagisti o praticanti, a tempo pieno senza essere pagati o con rimborsi spese ridicoli ; giovani che pur lavorando sono costretti a trent’anni a ricorrere ancora ai genitori per mantenersi…  è giusto chiamarli bamboccioni o sarebbe meglio chiamare sanguisughe chi li sfrutta in modo così becero?

E’ una situazione che mortifica i giovani e le loro famiglie: sarebbe ora di ridare dignità al lavoro e ai lavoratori… e sarebbe anche ora di smetterla di scaricare le responsabilità di chi ci sgoverna  su chi  ne subisce le conseguenze…

2 thoughts on “E li chiamano bamboccioni…..”

  1. La cattiva nomea viene da quei giovani – e purtroppo ne conosco tanti – che non ci provano nemmeno. Che o trovano il lavorone da duemila euro al mese o stanno a casa e si fan dare dai genitori i soldi per la discoteca… una piaga troppo ghiotta per chi vuol colpire un’intera generazione…

  2. E’ vero, ci sono anche quelli, ma non sono certo i ragazzi che vanno a fare gli stages GRATUITI!!!! o il praticantato GRATUITO !! E’ una vergogna soprattutto per chi li propone . Ciao, B. ! Bentornata!

Comments are closed.