La scuola lancia grida di dolore…

http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/09/14/news/ivrea_bimbo_scomparso-7060101/?ref=HREC1-12

Un dodicenne scompare da casa , in Piemonte, perchè non vuole andare a scuola: lì i compagni lo prendono in giro e lo maltrattano perchè è troppo bravo (c’entra anche il fatto che è romeno?.).

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/14/visualizza_new.html_1783294540.html

Un giovane ricercatore , 27 anni, si suicida in Università a Palermo, perchè per lui ” non c’ è futuro” .

http://www.repubblica.it/scuola/2010/09/04/news/la_scuola_scoppia-6748974/

Classi che scoppiano: anche 35 alunni per classe. Previsione facile: aumenteranno le bocciature e gli abbandoni scolastici.

http://www.repubblica.it/scuola/2010/09/04/news/la_scuola_scoppia-6748974/

Oltre 500 testimonianze di disagi e carenze gravi della scuola italiana : ne viene fuori un quadro desolante.

Eppure la Gelmini si permette di dire che la sua riforma mette FINALMENTE al centro i ragazzi!!!

P.S. una considerazione: si può essere collocati al centro anche per diventare dei bersagli

3 thoughts on “La scuola lancia grida di dolore…”

  1. I dont know what to say. This blog is fantastic. Thats not really a really huge statement, but its all I could come up with after reading this. You know so much about this subject. So much so that you made me want to learn more about it. Your blog is my stepping stone, my friend. Thanks for the heads up on this subject.

    Can I just say what a relief to find someone who actually knows what theyre talking about on the internet. You definitely know how to bring an issue to light and make it important. More people need to read this and understand this side of the story. I cant believe youre not more popular because you definitely have the gift.

Comments are closed.