Il mio piccolo insegnante .

Questa mattina Samuele ha organizzato una miniclasse coi  personaggi trovati tra i suoi giocattoli : un palombaro, un meccanico, un aviatore, un poliziotto … e il piu’ grande di tutti faceva il maestro.

L’ argomento della lezione era la descrizione dei vari giocattoli: il camion, l’ auto, il dinosauro, il cagnolino ecc. Samuele ha preso gusto a questo gioco e prestava la voce agli “alunni” interrogati descrivendo i colori delle varie parti e la loro funzione con linguaggio spedito e ricco di vocaboli……e io  sto imparando da lui un sacco di parole in inglese,e’ lui il mio piccolo insegnante privato di madre lingua.

Qualche volta non capisco cio’ che mi sta dicendo…. forse non sa spiegarsene il perche’… lui mi capisce benissimo….sono io sola in difficolta’.

2 thoughts on “Il mio piccolo insegnante .”

  1. E’ vero, Maria! Tanto più che lui è del tutto inconsapevole di ciò che sta facendo per me….quando non capisco, ripete più volte a voce sempre più alta: forse pensa che sia un po’ sorda!!!! :-))) Ciao!

Comments are closed.