Sono partiti tutti.

Sono partiti tutti !
E’ un buon segno: vuol dire che la vita può riprendere i suoi ritmi normali anche là dove il terremoto ha portato disagi e sofferenze…..ma qui c’ è un gran silenzio oggi e nemmeno la radio accesa riesce a riempirlo.

P.S. navigando in cerca di un’ immagine per questo post , ho trovato una foto del libro intitolato “Silenzio” di Romano Battaglia (giornalista e scrittore scomparso proprio ieri ) Mi piace la presentazione che lui stesso ne ha fatto e vi lascio il link:
Silenzio

E qui copio- incollo alcune righe della presentazione cui ho accennato:
“L’ho trovato, il silenzio, la notte, nel mio giardino, sotto il cielo stellato, in mezzo alle piante di pittosforo e rosmarino, tra il profumo delle rose, nel luogo dove mi piace pensare sosti l’anima che vuole ritornare bambina. In queste ore notturne, in compagnia di un gatto e al lume di candela, ho rievocato episodi vicini e lontani. Ho rivisto i volti di tante persone, ho risentito le loro voci, ho riflettuto sulla vita, sugli errori che mi hanno condizionato, sulle paure, sui sentimenti, sui dubbi che hanno freanato l’ azione” (Romano Battaglia)

2 thoughts on “Sono partiti tutti.”

  1. Sono venuti tutti al mare? C’è la solita invasione il sabato e la domenica e poi restano solo i nonni con i bambini per il resto della settimana. Nell’appartamento di fronte, che viene affittato ai “bagnanti”, è un alternarsi di famiglie ed è lo spettacolo alternativo ai gabbiani sul tetto che ora non ci sono più. In questo mese sento sempre chiamare Davide che dev’essere il più vivace e quando non va alla spiaggia con la sorella fa una tenda con asciugamani stesi sullo stenditore e giocano nascosti e mi salutano pensando che non li veda, ma io sono più bassa. Penso che potresti esserci tu con i tuoi nipotini. Ma dove vai? C’è una bella mareggiata!!!! Ciao Nonna Diana!!!

  2. No, non sono andati al mare… sono tornati a casa , che ora è tornata abitabile dopo i lavori conseguenti al terremoto.. Io andrò al mare con Samuele e la sua mamma verso la fine di agosto; andremo a Cattolica . I gabbiani se ne sono andati? Come fanno in fretta loro a diventare adulti !!! Ciao, nonna mimma!

Comments are closed.