Una domenica d’ ottobre.

Stamattina il primo ad alzarsi è stato Davide, che, mentre io preparavo il pranzo, si è messo a giocare col didò vicino a me. Ogni tanto mi ricordava che lui voleva restare qui dai nonni e non vuole tornare all’ asilo. Nel frattempo è scesa anche Elisa , che, fatta colazione , si è messa a giocare un po’ al computer. Nel frattempo sono scesi anche mia figlia e mio genero, ai quali ho raccontato che Davide non ha affatto scordato le lettere dell’ alfabeto che aveva imparato già più di un anno fa…. allora mia figlia ha detto a Davide : – Allora vediamo cosa c’ è scritto qui..- e ha dato a Davide una scatola di cereali intendendo controllare se veramente sapeva riconoscere le lettere, ma Davide che sa benissimo come fa sua sorella Elisa a leggere, ha cominciato subito a  sillabare: “ce-re-a-li   bi- a- n- chi…!!!” non c’ era scritto nulla del genere naturalmente, ma lui aveva dimostrato di saper  benissimo come si fa….  :-)))

Elisa mi ha poi mostrato i suoi quadernoni pieni di bei voti e io ho colto l’ occasione per ripescare dentro una cartelletta le vecchie pagelle della sua mamma: c’ erano proprio tutte e anche mia figlia si è stupita dei bei giudizi che aveva meritato ai suoi tempi.

A questo punto è squillato il telefono del computer: era Samuele . Anche lui voleva venire nella casa della nonna, infatti la sua casa , da un po’ di tempo, puzza !!!…. e lui se ne accorge ogni volta che fa pupù nel water…..(fino a poco tempo fa usava il pannolone e forse la sensazione olfattiva era meno intensa)!!!  :-)))

Nel primo pomeriggio Elisa e Davide sono ripartiti con i genitori (Davide però continuava a protestare perchè voleva restare) e la casa è ritornata a sembrare troppo grande e troppo silenziosa…:-(((

3 thoughts on “Una domenica d’ ottobre.”

  1. Im not going to say what everyone else has already said, but I do want to comment on your knowledge of the topic. Youre truly well-informed. I cant believe how much of this I just wasnt aware of. Thank you for bringing more information to this topic for me. Im truly grateful and really impressed.

    Many thanks for another great post. Where else could anyone get that kind of information in such a perfect way of writing? I have a presentation next week, and I am on the look for such information.

Comments are closed.