I veri vincitori.

Nonostante si continui a dire che i vincitori delle elezioni sono stati Lega e M5s, io penso invece che non lo siano affatto, che siano rimasti entrambi in mezzo al proverbiale guado.

Penso che i  vincitori siano quelli che hanno raggiunto l’obiettivo che si erano proposti fin dall’inizio, per questo Salvini e Di Maio, che non hanno i numeri per governare non possono essere considerati vincitori.

Vincitori sicuri e certi sono invece coloro che hanno spaccato un partito col solo scopo di potersi ricandidare e, illudendo una parte di elettori con presunti e sbandieratissimi ideali traditi, si sono assicurati una poltrona in Parlamento che altrimenti sarebbe loro certamente sfuggita.

Credo sia chiaro che sto parlando dei vari D’Alema, Bersani &Co.: complimenti!! PD colpito e affondato e poltrona conquistata!!!

Leave a Reply