Cartoline brianzole.

Le mete delle mie ultime passeggiate nella Brianza nascosta.

Quello che vedete è uno scorcio panoramico di Bosisio Parini sul lago di Pusiano

   Qui su questo tratto della passeggiata sul lago sono passata proprio oggi in compagnia della mia amica-guidaturistica

E’ un angolo poco conosciuto, perchè fuori dalle vie di comunicazione più importanti, ma vi si può godere la vista di gran parte del lago di Pusiano , abbracciato tutto attorno dalle colline moreniche originate dagli antichi ghiacciai.

Qualche giorno fa invece siamo state al santuario di Monguzzo che ha la particolarità  di essere stato costruito inglobando una grotta naturale

Questo è la vista della facciata esterna.

Ecco l’ interno : l’ abside è costituita dalla grotta nella quale è stata ricostruita l’ apparizione di Lourdes.

4 thoughts on “Cartoline brianzole.”

  1. Della Franciacorta io conosco solo i vigneti che si vedono dall’ autostrada, ma ti assicuro che la Brianza è veramente bella, ma bisogna visitarla con qualcuno che la conosce nell’ “intimo” perchè le cose più belle sono fuori dalle vie più frequentate. Ciao, Adriana!

  2. Sì, hai proprio ragione : sono stata fortunata a poter riallacciare antiche amicizie: in questo momento mi stanno aiutando moltissimo. Ciao!

Comments are closed.