Divise, che mania!!

La fissazione di Salvini per le divise militari ha qualche motivazione nel suo passato, oltre che nella sua smania di rafforzare la sua immagine di uomo d’ordine e di potere?

E’ questa la domanda che mi sono posta e che mi ha indotto a cercare di approfondire la sua biografia sui siti internet. Cosa ho trovato? Ho trovato, come sospettavo, che non vi si fa cenno alcuno al servizio militare di leva. Ho detto che lo sospettavo, perchè ho notato che in molti maschi che si sono sottratti a questo obbligo (una volta era obbligatorio) prestando servizio civile o per altre motivazioni, si manifesta spesso nella maturità una insana passione per le armi, per le divise, per i giochi che simulano guerre e combattimenti, quasi come per sopire un senso di colpa.

Ma se davvero  Salvini non ha fatto il servizio militare quali potrebbero essere le cause? Credo che fosse troppo impegnato con gli studi universitari, infatti ha frequentato la facoltà di storia per 16 anni (!!!) e contemporaneamente frequentava il Parlamento di Bruxelles, o meglio percepiva lo stipendio da parlamentare europeo, ma non si presentava alle sedute, sempre per via degli studi universitari, naturalmente, studi che dovevano essere particolarmente impegnativi visto che non è riuscito a conseguire la laurea.

Suvvia, Salvini,  lasci perdere le divise e le lasci indossare a chi le sa onorare col proprio lavoro e la propria dedizione!!!

Leave a Reply