Mi pareva un proverbio ….

PARTIRE È UN PO’ MORIRE (Edmond Haraucourt)

Partire è un po’ morire
rispetto a ciò che si ama
poiché lasciamo un po’ di noi stessi
in ogni luogo ad ogni istante.
E’ un dolore sottile e definitivo
come l’ultimo verso di un poema…
Partire è un po’ morire
rispetto a ciò che si ama.

………….
e in ogni addio seminiamo
un po’ della nostra anima.

Credevo che il modo di dire “partire è un po’ morire” fosse di anonimo, come i proverbi popolari e invece scopro che viene da una poesia e tra l’altro è una poesia che mi pare molto bella e molto vera.

Esprime molto bene infatti la sensazione di chi parte, ma vorrebbe restare, avere il dono dell’ubiquità, per poter essere ovunque il cuore vorrebbe arrivare.

Leave a Reply