Mi piace-ma non c’e’ il bottone su cui cliccare…

Vivere in una grande citta’ cosmopolita e multietnica non facilita i rapporti tra le persone, anche se le opportunita’ di incontro sono infinite.

I nuovi mezzi di comunicazione pero’ offrono una nuova opportunita’ e le amicizie virtuali diventano amicizie reali, quando si incontrano persone con la stessa voglia di condividere esperienze e interessi.

E’ tramite internet che stamattina quattro giovani mamme si son potute dare appuntamento in un parco di Londra, tutte desiderose di contatti con connazionali con cui stabilire un rapporto di amicizia e solidarieta’: con le mamme inglesi e’ difficile scambiare qualcosa di piu’ di un saluto o un sorriso.

Il parco era molto bello, con angoli attrezzati per il gioco; fatto il percorso tra piccoli stagni e boschetti profumati si arrivava alla zona pic-nic e li’ una piccola band allietava gli astanti con ritmi jazz molto piacevoli.  Le quattro mamme hanno potuto chiacchierare tranquille dandosi il cambio a sorvegliare i bambini che hanno fatto presto amicizia.  E’ stata una mattina piacevole…. vorrei cliccare su “mi piace” ma il bottone non c’e’.

4 thoughts on “Mi piace-ma non c’e’ il bottone su cui cliccare…”

  1. Non è che invece proprio tutta questa tecnologia ha reso più difficili e impersonali i rapporti fisici? Non è che siamo così abituati a cliccare “mi piace” che poi diventa dannatamente difficile dirlo a parole a chi ci sta di fronte?

    1. Credo che ogni realta’ vada considerata a se’; il caso che ho descritto ha permesso ad alcune giovani mamme di uscire dal loro isolamento o quantomeno di allargare le proprie relazioni sociali. Ciao, B!! Ho letto dei preparativi per il grande giorno… avanti cosi’!!!

  2. One of the more impressive blogs Ive seen. Thanks so much for keeping the internet classy for a change. Youve got style, class, bravado.

Comments are closed.